Lavorazione acciaio inox Torino – Applicazioni igieniche

Lavorazione Acciaio Inox Torino

Negli ultimi tempi un particolare materiale, l’acciaio inossidabile, si è confermato come protagonista nelle applicazioni igieniche, grazie anche alla lavorazione dell’acciaio inox. Questo particolare metallo è maggiormente impiegato in ambito alimentare. Però a seguito di una lavorazione dell’acciaio inox a Torino, può essere impiegato anche nell’industria di oli e gas, o in quella navale ed aeronautica. Si è recentemente aperto un dibattito sull’utilizzo di acciaio inox nei settori pubblici come possono essere gli ospedali, le scuole i trasporti.

Questo perché è stata proposta la sostituzione dell’acciaio inox con la copertura di un film antimicrobico attivo. La realtà è che viene ancora maggiormente utilizzato il metallo, anche per questioni economiche. Perciò vediamo di cosa parliamo quando ci riferiamo alla lavorazione dell’acciaio inox a Torino e perché questo metallo risulta sempre vincente rispetto ad altre soluzioni. Se quindi avete bisogno di eseguire delle lavorazioni sull’acciaio inox a Torino potete rivolgervi a dei professionisti, un punto di rifermento nel settore è la Ditta CLARI. Qui troverete esperti pronti ad eseguire interventi di ottima qualità e garantiti dalla loro esperienza.

Rame, Argento e Acciaio Inox

Come abbiamo anticipato esistono altre alternative oltre all’acciaio inox, anche se quest’ultimo rimane la scelta migliore. In ogni caso altre opzioni possono essere il rame e l’argento che, sottoposti ad un lavorazione dell’acciaio inox a Torino, possono essere impiegati negli stessi settori. Infatti il rame e l’argento hanno l’effetto di bloccare la crescita dei microrganismi. Quindi possono essere una buona soluzione per contrastare:

  • batteri
  • funghi
  • virus

Questo è possibile dal momento che la superficie attiva si basa sul meccanismo del rilascio di ioni di rame e di argento nell’ambiente con lo scopo di ossidare le membrane cellulari, eliminando di conseguenza l’organismo contaminante.

Lavorazioni dell’acciaio

Cerchiamo di capire quindi in cosa consiste la lavorazione di acciaio inox a Torino, ma anche di rame e argento.

  • Pellicole d’argento – è un materiale di semplice applicazione e può essere aggiunto allo strato superficiale dell’acciaio inox, o di altri metalli. Questo ha come risultato la riduzione delle colonie di microbi circa dell’85-99 per cento. E’ anche vero che per ottenere un simile risultato dovrebbe essere usata una concentrazione di argento molto alta. Questo si traduce di conseguenza in un costo elevato che non va trascurato. Soprattutto però non è possibile monitorare in maniera costante l’efficacia del film attivo. Per questi motivi si continua a preferire la lavorazione dell’acciaio inox a Torino.
  • Film di rame – molto spesso utilizzato per superfici toccate molto spesso come possono essere le maniglie, gli interruttori o i rubinetti. Anche se il rame è molto impiegato, può succedere che i batteri possano sviluppare una resistenza a questo materiale, facendo venire meno la sua efficacia. Quindi anche se il rame riesce ad eliminare in poco tempo le colonie di batteri è altamente probabile che questi si ripresentino. Ecco perché si sceglie sempre nella lavorazione dell’acciaio inox a Torino.
  • Coperture di acciaio inossidabile – come abbiamo già detto le superfici rivestite appena presentate sono una buona alternativa anche se gli esperti del settore continuano ad utilizzare i risultati della lavorazione dell’acciaio inox a Torino. Quindi se ci si dovesse basare sul parere dell’EARSS, ovvero la European Antimicrobial Resistance Surveillance System, le infezioni dipendono dalla gestione dell’igiene. Perciò a prescindere dalla superficie, che sia o meno dotata di strato attivo, sono da eseguiti dei controlli, ma soprattutto dovrete rivolgervi a dei professionisti. Infatti solo dei veri esperti, come quelli di Ditta CLARI, potranno valutare nel migliore dei modi che tipo di lavorazione dell’acciaio inox a Torino va eseguita.

Utilizzi dell’acciaio inox

Perciò la diretta conseguenza di questi presupposti è che la lavorazione dell’acciaio inox a Torino è ottimo nelle nelle applicazioni mediche, o in contesti in cui le superfici vengono toccate molto spesso. Le ragioni fondamentali sono:

  • Facile da pulire – infatti anche dopo molti anni gli strati derivati dalla lavorazione dell’acciaio inox a Torino rispetto agli strati attivi, non devono essere spesso rinnovati o sterilizzati.
  • Inerte – non essendo un materiale biologicamente attivo l’acciaio inox non porta a sviluppo di resistenza nei microrganismi. Non si può dire lo stesso per le coperture a base di rame.
  • Sterilizzazione – questo particolare materiale può essere sterilizzato sia per via termica che per via chimica. Mentre per quanto riguarda gli strati attivi hanno opzioni limitate per una efficace sterilizzazione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *